Microsporum canis

Classificazione scientifica

Dominio: Eukaryota
Regno: Fungi
Divisione: Ascomycota
Classe: Ascomycetes
Ordine: Onygenales
Famiglia: Arthrodermataceae
Genere. Microsporum
Specie: Microsporum canis
 

Descrizione della specie

Microsporum canis E. Bodin ex Guég., Les Champignons parasites de l’homme et des animaux domestiques: 137 (1902).

Il Microsporum canis è un dermatofita zoofilico, presente in tutto il mondo, è una frequente causa della tricofitosi (tigna) negli esseri umani, e in particolare nei bambini.

Invade i capelli, la pelle e raramente le unghie. I capelli invasi mostrano un’infezione del tipo ectotrix e presentano flourescenza giallo-verdastra alla luce ultravioletta.

I gatti ed i cani sono le principali fonti dell’infezione.

In “Sabouraud dextrose agar” le colonie si presentano piane, con una superficie densamente cotonosa, granulosa o polverulenta, che può mostrare alcune scanalature radiali. Le colonie hanno solitamente un colore che va dal giallo-dorato chiaro al giallo-brunastro, ma può capitare di trovare anche ceppi incolori.

Microscopia: Macroconidi abbondanti, generalmente fusiformi, poliloculati (con 5-15 cellule), verrucosi, a pareti spesse. Microconidi scarsi, piriformi o clavati.

fonte wikipedia (vai alla pagina)